Sbiancamento denti – tutto quello che dovresti sapere per avere denti bianchi

Penne sbiancanti

Sul mecato si trovano numerosissimi kit contenenti le penne sbiancanti che stanno diventando sempre più popolari più che altro per la loro semplicità di utilizzo. Si tratta di penne contenenti gel (a base di perossido di idrogeno) che bisogna applicare sui denti e larsciar agire per un determinato tempo.

Un altro vantaggio di questo metodo è il costo molto contenuto, ma purtroppo ci sono anche alcuni svantaggi da non sottovalutare. Infatti, questi prodotti possono causare un’eccessiva sensibilità dentale (a causa dell’alterazione della composizione dello smalto) e gengive irritate e infiammate.

Rimedi naturali

Bicarbonato di sodio
Bicarbonato di sodio

Molto spesso si pensa che i rimedi naturali sono il metodo più sicuro per sbiancare i denti visto che nella maggior parte dei casi si usano ingredienti come il bicarbonato di sodio, salvia, limone, ecc. Però dietro questi metodi, molto spesso, si trovano moltissimi pericoli che a lungo andare possono danneggiare lo smalto dentale in maniera irreversibile.

Per esempio, lo spray composto da bicarbonato di sodio, acqua e aria fa parte di una tecnica di sbiancamento professionale, visto che il bicarbonato di sodio ha un elevato potere sbiancante. Per questo motivo, molto spesso e’ sovente dire che lavare i denti con bicarbonato di sodio può sbiancare i denti in modo veloce ed efficace. Purtroppo, questo metodo “fai da te” non è affatto privo di effetti negativi per come lo si consiglia di fare a casa. L’uso di bicarbonato di sodio direttamente sullo spazzolino può danneggiare lo smalto e portare ad una ipersensibilità dentale.

Lo stesso vale per il carbone attivo che provoca un forte effetto abrasivo. Un’opzione più sicura sarebbe usare dei dentifrici per lo sbiancamento dei denti a base di questi due ingredienti.

Un altro rimedio naturale che potrebbe essere utile nel togliere le macchie gialle e l’alito cattivo sono le foglie di salvia (basta strofinarle leggermente sui denti).

Dentifrici sbiancanti

I dentifrici sbiancanti sono un rimedio efficace, economico e pratico per sbiancare i denti. La loro funzione primaria è rimuovere le macchie gialle superficiali e la placca dentale. Quindi oltre a sbiancare i denti, li usiamo per la regolare igiene orale.

Bisogna sottolineare che la scelta del dentifricio è molto importante, visto che dentifrici diversi contengono delle particelle abrasive in quantità diverse. Nel caso in cui si utilizzano i dentifrici che hanno il valore dell’abrasività troppo alto gli effetti possono essere controproducenti. Le particelle abrasive, esattamente come nel caso del bicarbonato di sodio usato direttamente sullo spazzolino, possono causare danni permanenti allo smalto dentale.

Dentifircio Bio2you: l’alleato dei denti bianchi

Dentifircio Bio2You

Lo sbiancamento dei denti non è mai stato cosi facile!

Il dentifricio BIO₂YOU sarà il tuo alleato ideale nella lotta ai denti gialli. La sua formula naturale lo rende ideale anche per l’igiene orale quotidiana.

Perchè scegliere il dentifricio BIOYOU?

  • Perchècontiene ingredienti naturali che puliscono e sbiancano i denti in modo delicato ed efficace.
  • Una pulizia orale quotidiana con i nostri prodotti protegge lo smalto dei denti e le gengive, migliora l’alito e fornisce un effetto antibatterico di lunga durata.
  • È particolarmente indicato per i fumatori e i bevitori accaniti di caffè perché rimuove. efficacemente i depositi di nicotina e macchie da caffè senza danneggiare lo smalto dentale.
  • A differenza di altri dentifrici sbiancanti, il dentifricio BIO₂YOU non danneggerà i denti e le gengive anche se usato quotidianamente. Inoltre, questo dentifricio è ideale per mantenere il bianco dopo lo sbiancamento dei denti professionale.
  • Previene la formazione di tartaro e carie.
  • Ripara le microfessure e i micropori sui denti.
  • Forma un rivestimento protettivo e in questo modo protegge lo smalto dentale non solo dall’attacco dei batteri, ma anche dai pigmenti alimentari.
  • Non contiene fluoro, clorexidina e triclosan.

Ingredienti principali del nostro dentifricio sono:

  1. Idrossiapatite
  2. Olio di menta
  3. Olivello spinoso
  4. Estratto di salvia

Il 99% del calcio presente nel nostro corpo è immagazzinato sotto forma di idrossiapatite. Anche lo smalto dentale è costituito nella maggior parte da idrossiapatite. La placca batterica se non eliminata con una regolare igiene orale mette a rishio la salute dei denti, perchè i batteri riescono a dissolvere la matrice minerale. Questo processo causa delle lesioni allo smalto dentale con la conseguente comparsa delle carie.

L’idrossiapatite contenuta nel dentifricio BIO₂YOU riempie queste microfessure, riparando lo smalto dentale. Non solo, l’idrossiapatite crea uno strato protettivo intorno allo smalto, facendolo diventare più resistente all’azione della placca batterica e di conseguenza lo protegge dalla comparsa della carie e altre patologie orali.

Olio di menta ha potenti proprietà medicinali tra cui gli effetti antiplacca e antimicrobici contro i batteri cariogeni. Anche l’olivello spinoso è un ingrediente con azione antimicrobica e antinfiammatoria riducendo i rischi sia di carie che di gengiviti.

La salvia è una delle erbe più comunemente utilizzate nella medicina tradizionale. Vari studi hanno riferito che la salvia esercita una serie di effetti positivi tra cui quelli antibatterici, antivirali, antifungini e antiossidanti.

Tutti i nostri prodotti hanno la certificazione NaTrue.

Il dentifiricio BIO₂YOU ti aiuterà a mantenere i denti in perfetta salute, ma sopratutto farli diventare bianchi e splendenti!

Fonti

  1. Natural Tooth Color Estimation Based on Age and Gender https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26371458/
  2. Tooth whitening: From the established treatments to novel approaches to prevent side effects https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31448534/
  3. Tooth Whitening: What We Now Know https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4058574/
  4. In Vitro Anti-Cariogenic Plaque Effects of Essential Oils Extracted from Culinary Herbs https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5713730/
  5. Benefits of Aloe Vera in dentistry https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4439686/#ref7