Sbiancamento denti – tutto quello che dovresti sapere per avere denti bianchi

Introduzione

I denti gialli sono un problema estetico sempre più comune per numerosi motivi quali l’alimentazione scorretta e abitudini sbagliate come il fumo di sigaretta. Oltre ad essere un problema estetico, il colore giallo e le macchie sui denti potrebbero essere un campanello d’allarme visto che la salute dei denti potrebbe essere compromessa.

I denti gialli cambiano l’armonia del viso e sono la causa di imbarazzo per moltissime persone. In effetti, i denti macchiati, opachi e gialli danno un impressione di scarsa igiene orale e di conseguenza di una persona che non si prende cura di se stessa.

Visto che un bel sorriso è il nostro miglior biglietto da visita, non bisogna assolutamente trascurarlo. Non soltanto per un fattore estetico, ma anche per prevenire una vasta gamma di malattie dentali che possono avere degli effetti negativi su tutto l’organismo.

In questo articolo vi spiegeremo le cause principali dei denti gialli e sveleremo i rimedi migliori per riavere un sorriso impeccabile.

Colore dei denti

La corona dentale è la parte del dente visibile sopra la gengiva ed è composta da dentina e lo smalto che la ricopre.

Il colore dello smalto è solitamente bianco, tendente al grigio o tendente al giallo, ma anche traslucido. Proprio per questa proprietà dello smalto di essere traslucido e trasmettere i raggi luminosi, il colore dei denti dipende anche dal colore della dentina, che ha un colore bianco giallastro pallido.

Il colore dei denti è una caratteristica individuale e non tutti presentano una colorazione bianca di base.

Colore dei denti
Colore dei denti

Le cause dei denti gialli

Il colore dei denti cambia con l’età e in base al nostro stile di vita. Qualsiasi cambiamento nella struttura, sia di natura meccanica, chimica o biologica, è in grado di cambiare il colore dei denti.

Le cause principali dei denti gialli:

  • Scorretta igiene orale
  • Placca e tartaro
  • Composizione della saliva
  • Carie
  • Alimentazione (cibi e bevande contenenti pigmentazione scura o con un pH acido)
  • Fumo di sigaretta
  • L’età

Una corretta igiene orale che comprende lavarsi i denti almeno tre volte al giorno e l’uso del filo interdentale dopo i pasti o almeno una volta al giorno sono la prevenzione migliore contro l’ingiallimento dei denti. Il dentifricio è il nostro alleato migliore per sbiancare i denti e donarci un sorriso smagliante.

La formazione del tartaro dipende non solo dall’alimentazione e l’igiene orale, ma anche da un fattore geneticamente determinato, cioè la composizione della saliva. In base al valore pH della saliva, il tartaro si accumula più velocemente o più lentamente sui denti.

La carie nella sua fase iniziale provoca l’opacità dello smalto dentale, e nella fase successiva il dente assumera tonalità più scure.

Il fumo di sigaretta è una delle cause più frequenti della colorazione gialla dei denti. Oltre ad avere numerosi effetti negativi sulla salute generale dell’organismo, il fumo di sigaretta contribuisce alla formazione del tartaro, carie e infiammazione gengivale. Un vero nemico della salute dei nostri denti e un abitudine da eliminare il prima possibile.

Per quanto riguarda l’alimentazione, i cibi e le bevande che contribuiscono alla colorazione gialla dei denti sono cioccolato, caffè, tè nero, frutti di bosco, barbabietole, vino rosso, caramelle e simili. Anche i cibi con un pH acido come sottoaceti, pomodoro, agrumi, bevande gassate ecc., macchiano i denti e sarebbero da limitare.

Rimedi per i denti gialli

Sbiancare i denti  insieme alla regolare igiene orale dovrebbe essere una priorità per tutti, non solo per motivi estetici, ma anche per motivi di salute. Vari studi hanno dimostrato che l’infezione orale può influenzare il decorso e la patogenesi di una serie di malattie sistemiche, come malattie cardiovascolari, polmonite batterica, diabete e molte altre.

Avere denti bianchi ci rende più sicuri di noi stessi durante le interazioni sociali, dona l’armonia al volto e ci rende meno suscettibili alle ulteriori problematiche orali.

Esistono vari metodi per sbiancare i denti gialli, alcuni di essi sono:

  • Sbiancamento con laser
  • Penne sbiancanti
  • Rimedi naturali
  • Dentifrici sbiancanti

Sbiancamento con laser

Sbiancamento con laser
Sbiancamento con laser

Il laser usa le onde elettromagnetiche ad alta energia che si concentrano su una superficie molto piccola. Questo metodo combina la luce del laser e un gel (perossido di idrogeno), che penetrando profondamente deterge le sostanze che causano la colorazione gialla del dente.

Il trattamento potrebbe risultare troppo costoso, specialmente se paragonato ad altre soluzioni per lo sbiancamento dei denti. Dopo il trattamento bisogna continuare ad evitare alimenti coloranti ed eseguire una regolare e corretta igiene orale.